CAS 36 BEATO GIOBBE – CASATENOVO, località CORTE PENATI

CAS36-01
Interno della Corte dei Pennati. Sulla parete di sinistra l’affresco di Giobbe

CAS36-02
Primo piano dell’affresco purtroppo piuttosto scolorito.
ID SCHEDA CAS 36
LOCALITA’ CASATENOVO
UBICAZIONE VIA CIRCONVALLAZIONE – località CORTE PENATI
COLLOCAZIONE SU PARETE INTERNA DELLA CORTE
TIPOLOGIA AFFRESCO
ICONOGRAFIA BEATO GIOBBE
TECNICA PITTURA MURALE
DATAZIONE
DIMENSIONI ALTEZZA 70, LARGHEZZA 60. ALTEZZA DA TERRA 240
AUTORE
PROPRIETA’ PRIVATA. (RESIDENTI DELLA CORTE)
ACCESSIBILITA’ SI’, CON AUTORIZZAZIONE. E’ ALL’INTERNO DELLA CORTE PRIVATA.
STATO CONSERVAZIONE

BUONO.

RIFERIMENTI FOTO
DESCRIZIONE Ubicazione

In Curt di Penatt (Corte Pennati) in Via Circonvallazione.

I “Penatt” sono una vecchia corte che ha mantenuto i suoi caratteri originari, nonostante qualche  restauro a macchia di leopardo, sita in via Circonvallazione, non lontano dal centro del paese. Su un muro interno non ancora ristrutturato a sinistra dell’ingresso, è dipinto un affresco che rappresenta Giobbe.

Iconografia

Raffigurazione del Beato Giobbe.

Attorno al dipinto è tracciata una cornice marrone scuro; lo sfondo ha il colore blu del cielo.  Giobbe sta seduto su quello che dovrebbe essere un mucchio di letame; tiene nella mano destra un bastone ricurvo; è coperto solo da un panno marrone chiaro che risalta sul suo corpo nudo color terra; sul capo porta un’aureola gialla. Alle sue spalle, un albero marrone è pieno di bozzoli bianchi.

Si tratta di una pittura molto antica e rovinata, dipinta presumibilmente da un artista di strada, come si può dedurre dai tratti elementari e non ben definiti che caratterizzano la figura di Giobbe.