CAS 31 GROTTA DI LOURDES – CASATENOVO, località CORTE GARDELA

CAS31-01
L’angolo nella parte posteriore della Corte Gardela dove è stata collocata la grottarella con la Madonna di Lourdes che prima era in una nicchia poco distante.

CAS31-02
Primo piano della grotta con la Madonna di Lourdes e Bernadette.
ID SCHEDA CAS 31
LOCALITA’ CASATENOVO
UBICAZIONE VIA CASTELBARCO 5 – CORTE GARDELA
COLLOCAZIONE IN FONDO ALLA CORTE IN PROSSIMITA’ DELLA PRECEDENTE COLLOCAZIONE SUL MURO
TIPOLOGIA STATUA IN GROTTA
ICONOGRAFIA MADONNA DI LOURDES
TECNICA STATUA IN GESSO
DATAZIONE LA STATUA ERA QUELLA ALLOGGIATA NELLA NICCHIA SUL MURO MENTRE LA GROTTA E’ RECENTE.
DIMENSIONI ALTEZZA STATUA 80. (NICCHIA 55×110). ALTEZZA DA TERRA 160
AUTORE
PROPRIETA’ PRIVATA. (RESIDENTI DELLA CORTE)
ACCESSIBILITA’ SI’, CON AUTORIZZAZIONE. SU SPAZIO PRIVATO
STATO CONSERVAZIONE

BUONO.

RIFERIMENTI FOTO
DESCRIZIONE Ubicazione In Via Castelbarco. Dal centro di Casatenovo, percorso il Viale Don Rossi, si gira a destra in Via Castelbarco e, subito dopo la bella Chiesina di S. Rocco che si trova a sinistra, si prosegue e, sempre sulla sinistra, prima dell’arco d’ingresso alla Corte Gardela troviamo una stradina in fondo alla quale vi è la grotta. A metà di questa via, sul muro a destra la nicchia in conglomerato di sassi che conteneva la statua in precedenza.

Iconografia

Raffigurazione della Madonna di Lourdes nella classica veste bianca e grande mantello bianco, una larga e lunga cintura azzurra. Le mani giunte con una corona del rosario con una croce che pende dal suo braccio. Sui suoi piedi due rose senza spine che rappresentano l’assenza del peccato originale della Vergine Maria.

Vicino a lei la Santa Bernadette inginocchiata.

Ai suoi piedi un vasetto di fiori e tutt’intorno molte piante, tra cui un ulivo appoggiato al muro retrostante, che denotano molta cura e attenzione.

La statua proviene dalla nicchia che si trova a metà strada, realizzata con sassi e cemento sul muro che ora è vuota con un vaso di fiori appoggiato alla base.