CAS 25 MADONNA CON BAMBINO- CASATENOVO, località Rancate

CAS25-01
Interno della Cascina Rancate nell’angolo dove è posto il tondo con la Madonna.

CAS25-02
Primo piano della formella in ceramica invetriata con la raffigurazione della Madonna con Bambino
ID SCHEDA CAS 25
LOCALITA’ CASATENOVO
UBICAZIONE VIA SIRONI-località RANCATE
COLLOCAZIONE SU PARETE ESTERNA NELLA CORTE
TIPOLOGIA BASSORILIEVO
ICONOGRAFIA MADONNA CON BAMBINO
TECNICA CERAMICA INVETRIATA SU SFONDO DIPINTO (TECNICA DELLA ROBBIA)
DATAZIONE 1995
DIMENSIONI TONDO ESTERNO DIAMETRO 30. ALTEZZA DA TERRA 230.
AUTORE
PROPRIETA’ PRIVATA (GIOVANNI ZARDI)
ACCESSIBILITA’ SI. CON AUTORIZZAZIONE. (ALL’INTERNO DI UNA CORTE
PRIVATA)
STATO CONSERVAZIONE

BUONO.

RIFERIMENTI FOTO
DESCRIZIONE Ubicazione

Al termine di Via Sironi, all’interno della splendida cascina ristrutturata denominata Rancate. All’interno della corte principale, nell’angolo a sinistra sulla parete troviamo l’icona.

Iconografia

Formella con l’effigie della Madonna con Bambino, in ceramica su uno sfondo azzurro: si tratta di un bassorilievo in un tondo con una cornice di frutta e foglie. La Vergine è in piedi; indossa un velo annodato sotto il collo e un abito bianchi. Con le mani sostiene il Bambino. Ha le dita affusolate e il viso dolce dai lineamenti delicati.

Il Bambino sta in piedi sulle gambe della Madonna, appoggiato a Lei; è nudo ed ha un viso tondo con guance paffute ed un corpo robusto. Il Bambino e la Madre portano un’aureola color bianco attorno al capo.

Osservando la cornice, composta di frutti e relative foglie vivacemente raffigurati, è interessante notare quali erano i frutti allora più conosciuti e coltivati: uva, mele, pere, limoni, melograni, prugne e altri di difficile interpretazione.

Il proprietario ci ha raccontato che la formella è stata realizzata con le tecnica “Della Robbia” da una Ditta artigianale toscana dove lui l’acquistò nel 1995. E’ stata posata in memoria di tutti i Rosari detti nei decenni scorsi.